Home Page
SurfNews 72
LE STORIE, LA STORIA
a cura di Nicola Zanella Condividi SurfNews
In uno sport con oltre duemila anni di storia documentata, l'indagine sulle 'origini' ha un ruolo fondamentale. Basta vedere lo spazio che testate come Surfer Mag, Surfer's Path e Surfer's Journal concedono alle retrospettive per capire che la storia, anche quella remota e fatta di aneddoti, è il fulcro della surf-culture.

Eppure solo a scriverla questa parola mi mette soggezione! Ho sempre considerato la storia del surf in Italia un puzzle sconnesso di racconti epici. E io non amo trascrivere miti. In 10 anni di lavoro in redazione, infatti, mi sono sempre rifiutato di affrontare a viso pieno l'argomento. Troppe diatribe, poca ricostruibilità dei fatti, carenza di materiale fotografico: tradurre in parola scritta quella massa di 'storie' che sento sulle spiagge fin da ragazzino è un onore/onere che non ho mai desiderato. È per questo che sia su SurfNews che sulle pagine dei magazine stranieri con cui collaboro ho preferito schivare l'ostacolo e spostare indietro o altrove l'indagine. Ricordate Peter Troy, l'esploratore australiano scomparso il 30 settembre scorso che nel 1963 surfò a Genova? O Peppino Staffieri, l'emigrante italiano che nel '41 importò il surf in inghilterra? (vedi SurfNews n 64, agosto '07). Tutte storie toccanti e vere ma ben poco italiane.

È stata una concitata telefonata di Marco Fracas e una bassa pressione da 998m.bar a farmi tornare coi piedi per terra. «Nik, sono Marco Fracas, non ci siamo mai conosciuti di persona ma volevo dirti, a nome di tutti i surfisti liguri, che il capitoletto storico nella Surf Guide non rende giustizia a quindici anni di storia documentata!». Touchè! Sono partito per Varazze con lo stesso spirito con cui si prende il motorino per andare a scuola il giorno del compito in classe! Il coraggio di spingere REC sul registratore l'ho trovato dopo aver preso una decina di onde sulla Secca e dopo aver visto il rispetto che cinque generazioni di surfisti portano, in quel criticissimo spot, ai pionieri del periodo 'epico'. Così a session terminata, davanti a un bicchiere di vino, ho lasciato la parola, anzi la penna, alla storia e alla sua onda anomala di nomi, luoghi e date scritte a penna dietro stampe color seppia.

L'articolo 'Quarant'anni in un Giorno' che trovate a pag 64 parla di un giorno a Varazze e di un gruppo di ragazzini che a partire dal 1968 reinventarono il surf e lo diffusero in tutto il nord Italia, anticipando di anni Big Wednesday e l'epoca moderna. Il racconto della loro epopea, da Bogliasco all'oceano, chiude l'anno editoriale di SurfNews. E lo fa nel miglior modo possibile: aprendo una nuova direzione di indagine.


Ricerca SurfNews
Articoli
THE MYANMAR ITINERA

Storie di cambiamento e repressione armata in Birmania

Rangoon, ...
DA TAIPEI A KENTING

Le altre onde dell'altra Cina

Taipei, agosto '08. ...
QUARANT'ANNI IN UN GIORNO

L'epopea del surf in Italia raccontata dai suoi protagonisti

Abbiamo ...
ISOLE FAROE

STAGIONE SURF: Maggio-Ottobre

MUTA: 5.4mm con cappuccio, guanti, ...
SINFONIA IN BLU

La Surf-Art di Gilberto Piccinini

Cosa ...
Archivio magazine »
Scarica gratis Surfnews Magazine