News
a cura di SurfNews
Seea al White

Marchio californiano ma con DNA italiano. Seea, il brand della designer toscana Amanda Chinchelli, da anni trapiantata tra i breaks di San Clemente, è stato invitato al White ...
Christian Fletcher x RVCA

Negli anni 80 un precusorse dello stile moderno non venne mai compreso. Christian Fletcher fu il primo a sparare air giganti e grab ispirati alle sue radici di skater. Oggi ...
Wish we were there

A-bay, ph. Emiliano Mazzoni
Kepa Acero Indo

Il sorriso di Kepa Acero tra le onde indonesiane..primo contributo video della nuova mission del surf explorer basco.
Guarda qui ...
Board transfer al Wedge

Take off con longboard e passaggio sulla tavoletta dopo il primo bottom..Jamie O'Brian al Wedge
Guarda qui

Ricerca SurfNews
SurfNews 91
A FRATTO B
a cura di Nicola Zanella Condividi SurfNews
Il surf vive di un piacevole controsenso. Una convergenza parallela, come l’avrebbero chiamata i politici degli anni ‘70. Da una parte la protezione di quello che si ha, il proprio home spot, la propria routine, noiosa ma sostenibile. Dall’altra la ricerca del nuovo e del diverso. Sono queste due anime del surf a generare il “sacro caos”, fonte ultima della creatività e plasticità dello He Enalu.

La capacità di adattamento di questo “sport” del resto é esemplare. Il passaggio dalla cultura polinesiana a quella “bianca” ha implicato una ridiscussione totale del suo ruolo, sfumato in meno di un secolo da epicentro dell’élite “reazionaria” hawaiana a valvola di sfogo per la claustrofobica società capitalista. Cosa succederà al surf nel suo terzo grande “balzo in avanti”? A contatto con realtà sociali radicalmente diverse? E, di contro, come si rapportano i surfisti nostrani a questa continua evoluzione?

Questo numero nasce da questi interrogativi. Da una parte abbiamo interviste, ... continua »
Archivio magazine »
Scarica gratis Surfnews Magazine